Attico Partenopeo Bed and Breakfast Napoli

News di Attico Partenopeo

La Gaiola: uno dei posti più belli e suggestivi di Napoli.

Per tutto il mese di Maggio 2013 ci sarà la possibilità di scoprirla all’imbrunire, quando questo posto, già bello per se, diventa ancora più suggestivo. Sarà, infatti, possibile visitare il Parco Archeologico-Ambientale di Pausilypon coniugando il classico percorso delle visita guidata con incontri di musica e teatro, organizzati nell’ambito della IV Edizione di “Suggestioni all’Imbrunire”.

La Gaiola è uno dei posti più belli e suggestivi di Napoli.

Due isolotti formano un posto di una bellezza rara, che incanta il visitatore che vi giunge donando un colpo d’occhio notevole. Sono i resti di una costa che fu densamente abitata a partire dal I sec A.C. e che oggi ci regala numerosi resti di epoca Romana e che sono visibili sopra e sotto la superficie del mare. La stessa collina di Posillipo deve il suo nome alla villa d’otium del Pausilypon i cui resti sono in un’area che va dal promontorio di Trentaremi a Marechiaro: fatta costruire dal romano Publio Vedio Pollione nel I Sec. a.C. dopo la sua morte passarono tra i possedimenti dell’imperatore Ottaviano Augusto.

Sui fondali della piccola baia, a pochi metri di profondità, si possono vedere resti di approdi, di camminamenti e di vasche per l’allevamento del pesce, molto usate dai patrizi romani dell’epoca. Andando sulla costa verso Marechiaro si notano i resti di una grande villa nota come “Casa degli Spiriti” che emerge letteralmente dal mare. Oggi, fortunatamente tutta la zona fa parte dell’Area Marina Protetta “Parco Sommerso di Gaiola” dal nome dai due isolotti, ha una superficie di appena 41,6 ettari, ed è gestita dalla Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei.

 

Per tutto il mese di Maggio 2013 ci sarà la possibilità di scoprirla all’imbrunire, quando questo posto, già bello per se, diventa ancora più suggestivo. Sarà, infatti, possibile visitare il Parco Archeologico-Ambientale di Pausilypon coniugando il classico percorso delle visita guidata con incontri di musica e teatro, organizzati nell’ambito della IV Edizione di “Suggestioni all’Imbrunire”.

 

Booking online by Hotel.BB